Eruzione vulcano in Giappone, un morto

Kusatsu-Shirane si risveglia dal 1983. La vittima era un soldato

(ANSA) - TOKYO, 23 GEN - Un soldato è morto a causa dell'eruzione del vulcano Kusatsu-Shirane, nella prefettura giapponese centro-orientale di Gunma, tornato così attivo oggi per la prima volta dal 1983.
    Il risveglio del vulcano, situato vicino a un resort sciistico, ha causato una valanga e la fuoriuscita di cenere e sassi che hanno colpito numerose persone. I feriti sono 16.
    L'eruzione e' avvenuta alle 9:59 locali (l'1:59 in Italia).
    Il soldato che ha perso la vita era impegnato in un allenamento di sci insieme ad altri militari, cinque dei quali sono rimasti feriti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie