Afghanistan: agente uccide 5 colleghi

Nella provincia orientale di Nangarhar

   Cinque agenti di polizia sono stati uccisi ieri sera nel sonno nel distretto di Ghani Khelo della provincia orientale di Nangarhar (Afghanistan orientale) da un collega che ha aperto il fuoco contro di loro.
   Il capo del distretto, Abdul Wahab, ha indicato che l'incidente è avvenuto in un check-point dell'area di Marko Bazar, e che l'agente che ha sparato è poi fuggito prelevando le armi in dotazione delle vittime.
   Un anziano residente che non ha voluto essere identificato ha sostenuto che il poliziotto protagonista del molteplice omicidio era originario del distretto di Achin ed aveva contatti con militanti antigovernativi dell'Isis attivi nella zona che ha poi raggiunto. Si tratta del secondo episodio di questo genere avvenuto negli ultimi giorni in Nangarhar dove un altro agente nel distretto di Khogyano ha ucciso due suoi colleghi e si è poi unito ai talebani.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA