Afghanistan: Isis rivendica attacco a tv

Il bilancio è di almeno dieci morti e 14 feriti

(ANSA) - KABUL, 17 MAG - Attraverso il suo organo di propaganda Amaq, l'Isis ha rivendicato l'attacco odierno in Afghanistan contro l'edificio della televisione di stato RTA a Jalalabad City, capoluogo della provincia orientale di Nangarhar, con un bilancio di almeno dieci morti e 14 feriti.
    L'Isis, attraverso la sua sezione Khorasan (Afghanistan-Pakistan) da almeno due anni sta cercando di costituire un suo quartier generale in Nangarhar, ostacolata in questo progetto dalle forze di sicurezza afghane, dagli stessi talebani e dalla Coalizione internazionale guidata dagli Usa e integrata dai Paesi della Nato.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA