Pakistan: kamikaze in tempio sufi al sud

Attentato rivendicato dall'Isis. 30 morti, oltre 100 i feriti

(ANSA) - ISLAMABAD, 16 FEB - Almeno 30 persone sono morte e oltre 100 sono rimaste ferite oggi in un attacco messo a segno da un attentatore suicida nel tempio di Lal Shahbaz Qalandar, a Shewan, nella provincia Sindh, nel sud del Pakistan. L'attentato è stato rivendicato dall'Isis. Secondo quanto ha reso noto la polizia, "un attentatore suicida è entrato nel tempio attraverso il cancello e si è fatto saltare in aria poco dopo aver lanciato una granata, che non è esplosa".
    Nel tempio, un gran numero di fedeli erano impegnati a celebrare il Dhamal, un antico rituale del sufismo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA