India: no gavettoni a donne a festa Holi

A Mumbai vige tradizione di buttarsi addosso polvere colorata

(ANSA) - NEW DELHI, 23 MAR - La polizia di Mumbai ha chiesto ai cittadini di non lanciare 'gavettoni' o acqua colorata contro le donne in occasione della festività induista di Holi che si celebra domani nell'India centrale e settentrionale. In questo giorno, che segna l'inizio dell'estate, è tradizione buttarsi addosso polvere colorata e bere dei preparati a base di marijuana. Il rituale si svolge nelle case ma anche nelle strade e spesso si trasforma in atti di molestia verso i passanti, soprattutto di sesso femminile. Per questo motivo, la polizia ha rivolto un accorato appello alla popolazione per celebrare un "Holi da gentiluomini". Ha poi invitato le vittime di molestie a segnalare su Twitter gli incidenti inviando anche le fotografie degli aggressori. Analoghi richiami sono stati rivolti dalle autorità dell'Uttar Pradesh, il popoloso Stato settentrionale dove è nata questa festa legata al culto del dio Krishna e di sua moglie Radha.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA