Ghani,per pace serve pazienza strategica

Dopo 'no' talebani all'apertura di un dialogo con il governo

(ANSA) - KABUL, 16 MAR - "Il raggiungimento della pace richiede pazienza strategica": lo ha dichiarato il presidente della Repubblica afghano Ashraf Ghani, commentando a Kabul il no dei talebani all'apertura di un dialogo con il governo. Al termine di un incontro con il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, il capo dello Stato ha osservato che "è prematuro dire che il processo di pace non ha dato i risultati richiesti". Inoltre, Ghani ha sottolineato che a suo avviso quella afghana non è una guerra civile, ma un conflitto con risvolti regionali ed internazionali che complicano lo scenario e richiedono una maggiore attenzione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA