Iran: Zarif difende uso missili

Ministro degli Esteri non commenta invece scritte anti-Israele

    Il ministro degli Esteri iraniano, Mohammad Javad Zarif, ha difeso oggi il diritto del Paese di usare i missili balistici dopo i test effettuati la settimana scorsa, ma non ha fornito spiegazioni riguardo ai messaggi scritti in ebraico contro Israele scritti sui missili stessi.
    Parlando in Nuova Zelanda, il ministro ha detto che l'Iran si é sempre riservata il diritto di difendersi con armi convenzionali, sottolineando che "noi risponderemo a chiunque sia abbastanza pazzo da attaccarci".
    Secondo l'agenzia iraniana Fars sui missili testati la settimana scorsa c'era la scritta 'Israele deve essere cancellato'. A questo proposito Zarif non ha commentato affermando di non essere ancora tornato in Iran per controllare questa notizia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA