Usa pronti sostegno Baghdad per Mosul

Pentagono pensa a rafforzare assistenza come nel caso di Ramadi

(ANSA) - WASHINGTON, 1 MAR - Gli Usa intendono rafforzare il sostegno militare alle forze irachene contro l'Isis, in particolare per riconquistare Mosul, la seconda città più grande del Paese, nelle mani dei terroristi islamisti dal 2014.
    Lo ha reso noto il capo del Pentagono, Ashton Carter. Il segretario alla Difesa ha spiegato che Washington intende fornire un'assistenza analoga a quella per riprendere il controllo di Ramadi, ma "facendo di più, sia in termini di volume che di tipologia di attività militare", ad esempio anche sul fronte logistico.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA