Corea Nord minaccia attacco a Seul e Usa

Se unità speciali in manovre militari o tentativo crollo regime

Le forze armate nordcoreane sono pronte all'attacco preventivo contro Corea del Sud e territorio "continentale" degli Usa se le manovre militari congiunte di marzo tra Seul e Washington, che saranno le più grandi mai fatte nell'area, dovessero schierare unità speciali o tentare di far cadere il regime: è la minaccia contenuta in una dichiarazione del Comando supremo dell'Esercito popolare di Corea, rilanciata dall'agenzia Kcna. Bersaglio primario sarebbero ufficio e residenza presidenziali della Corea del Sud. Il ministro della Difesa di Seul aveva in precedenza detto che alle esercitazioni annuali ("Key Resolve" e "Foal Eagle") ci sarebebro stati 15.000 soldati Usa, il doppio di quelli schierati lo scorso anno.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA