Violento ciclone sulle Fiji, emergenza

Arriva Winston con venti fino a 285 chilometri

(ANSA) - ROMA, 20 FEB - Le autorità delle isole Fiji hanno dichiarato lo stato di emergenza per l'arrivo sull'arcipelago del ciclone Winston accompagnato da violenti venti fino a 285 chilometri (177 miglia) orari.
    I voli internazionali sono stati cancellati e le autorità hanno invitato la popolazione a trovare ripari sicuri per la notte. Le autorità hanno imposto il coprifuoco nazionale alle 18 locali. Il primo ministro Voreqe Bainimarama ha assicurato su Facebook che i centri di evacuazione dell'isola sono operativi e che il governo è pronto ad affrontare una potenziale crisi.
    "Come nazione, siamo di fronte ad una grave prova", ha scritto.
    "Dobbiamo stare insieme come popolo e aiutarci a vicenda." Il governo ha dichiarato lo stato di calamità naturale per 30 giorni, dando poteri speciali alla polizia per effettuare arresti anche senza un mandato nell'interesse della sicurezza pubblica. Secondo il Joint Typhoon Warning Center americano i venti portati da Winston hanno raggiunto i 285 km orari con raffiche di 350 km all'ora.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA