Corea Nord anticipa lancio satellite

Comunicata nuova finestra 7-14 febbraio contro precedente 8-25

La Corea del Nord ha modificato la "finestra" di lancio del razzo che deve mettere in orbita un satellite (un test di missile a lungo raggio, invece, secondo i servizi di intelligence occidentali), anticipandola al periodo 7-14 febbraio, rispetto alle precedenti date dell'8-25 febbraio.
    Lo ha comunicato il ministro della Difesa nipponica, generale Nakatani, aggiungendo che non ci sono variazioni quanto alla fascia oraria quotidiana compresa tra le 7:00 del mattino e le 12:00, secondo il fuso di Pyongyang (23:30-4:30 in Italia).
    Martedì scorso, la Corea del Nord aveva notificato all'International Maritime Organization e all'International Telecommunication Union il suo progettato lancio di un satellite per l'osservazione terrestre: i primi stadi del razzo, aveva anche avvisato, una volta staccati potrebbero cadere nelle acque del Mar Giallo lungo la costa occidentale della Corea del Sud fino all'isola meridionale di Jeju.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA