Birmania: si insedia nuovo Parlamento

Dominato da Suu Kyi

(ANSA) - BANGKOK, 1 FEB - La nuova legislatura del Parlamento birmano, dominato dalla 'Lega nazionale per la democrazia' (Nld) di Aung San Suu Kyi, è stata inaugurata oggi con una cerimonia di giuramento dei nuovi deputati nella capitale Naypyidaw.
    La giornata rappresenta l'inizio della procedura che porterà entro due mesi all'elezione del nuovo presidente birmano, che con ogni probabilità sarà un rappresentante dell'Nld. Suu Kyi, a cui la Costituzione preclude la presidenza per la cittadinanza straniera del suo ex marito e dei due figli, ha fatto capire che in un modo o nell'altro intende controllare il governo.
    Il nuovo presidente uscirà da un trio di candidati nominati dalla Camera bassa, dalla Camera alta e dall'esercito; le due camere sono controllate dall'Nld, che nelle elezioni dello scorso novembre ha ottenuto l'80% dei voti. In Parlamento, un quarto dei seggi è occupato dai militari, come previsto dalla Costituzione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA