Afghanistan, ucciso giornalista

Era un consulente del governo della provincia di Nangarhar

(ANSA) - KABUL, 30 GEN - Un commando ha attaccato ed ucciso in Afghanistan un giornalista della radio-tv della provincia orientale di Nangarhar che aveva anche funzioni di consulente per la cultura del governatore provinciale. Lo riferisce oggi il portale di notizie Khaama Press.
    Si tratta di Haji Mohammad Zubair Khaksar che è stato bloccato la notte scorsa mentre rientrava a casa dagli uomini armati nell'area di Kharkarano Kala del distretto di Surkh Road.
    Nessun gruppo ha rivendicato l'attentato, che è il primo contro un giornalista afghano in Nangarhar dopo che la radio 'Voce del Califfato', avviata dall'Isis nella provincia, ha invitato a colpire gli operatori attivi nei media del governo locale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA