Birmania: rilasciati 101 prigionieri

Da diverse carceri del Paese, decisione da Ufficio presidenza

(ANSA) - ROMA, 22 GEN - Il Governo birmano ha rilasciato oggi 101 prigionieri da diverse carceri del Paese, su decisione dell'Ufficio presidenziale. Lo riporta l'agenzia di stampa cinese Xinhua.
    Un funzionario presidenziale e attivisti dell'Associazione assistenziale dei prigionieri politici (Aapp), citati dei media internazionali, avevano poco prima annunciato il rilascio di almeno 15 dissidenti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA