Isis attacca base in Iraq, 15 morti

Cinque attentatori suicidi contro l'esercito a nord di Baghdad

 Cinque attentatori suicidi hanno attaccato oggi la base militare Camp Speicher, a nord di Baghdad, uccidendo almeno 15 membri delle forze di sicurezza e ferendone altri 22: lo scrive l'agenzia stampa Reuters sul proprio sito citando fonti della sicurezza. L'attacco è stato rivendicato dall'Isis.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA