Pakistan: strage scuola, forca per 3.000

Primi ordini di esecuzione già firmati dopo stop a moratoria

(ANSA) - ISLAMABAD, 19 DIC - Il comandante dell'esercito pachistano, generale Raheel Sharif, ha chiesto al governo di poter eseguire oltre 3.000 "impiccagioni di terroristi" nelle prossime 48 ore come ritorsione per il massacro di 148 persone, quasi tutti bambini e adolescenti, perpetrato dai talebani nella Scuola militare di Peshawar. Sharif ha poi firmato di suo pugno i primi 6 ordini d'esecuzione per oggi. Il Pakistan aveva già annunciato la fine della moratoria sulle esecuzioni capitali per reati di terrorismo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA