Afghanistan: prima donna capo provincia

A Bamyan, è un'indipendente ed ex attivista sociale di 31 anni

(ANSA) - KABUL, 17 NOV - Una donna è stata eletta per la prima volta in Afghanistan presidente di un consiglio provinciale, quello di Bamyan. Si tratta di Tabiba Khawary, una ex attivista sociale che in una votazione locale ha ottenuto i voti di cinque dei nove membri del Consiglio. Deputata indipendente, Khawary, 31 anni, ha dichiarato che "è ora di credere nelle capacità delle donne afghane". Bamyan è all'avanguardia in Afghanistan nell'emancipazione femminile, e ha avuto anche la prima donna governatore.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA