India: ragazzo violentato e ucciso

Aveva 15 anni, violenza confermata da autopsia

(ANSA) - NEW DELHI, 12 GIU - Un ragazzo indiano di 15 anni, studente di una madrassa (scuola islamica), e' stato sodomizzato ed ucciso nello Stato indiano di Uttar Pradesh (da settimane al centro di molteplici episodi di violenza sessuale) ed il suo cadavere gettato su una strada del villaggio di Sarai Raja, nella zona di Mandhata. Lo scrive l'agenzia di stampa Pti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA