Pakistan, ucciso avvocato diritti umani

Difendeva imputati di blasfemia

(ANSA) - ISLAMABAD, 8 MAG - Uomini armati hanno ucciso a Multan, nel Punjab pachistano, l'avvocato e attivista per i diritti umani Rashid Rehman Khan, conosciuto per la sua difesa di persone imputate di blasfemia. Coordinatore della Commissione per i diritti umani del Pakistan (Hrcp), Khan era impegnato in questi giorni nella difesa di un accusato di blasfemia, Junaid Hafiz, ed aveva denunciato di aver ricevuto minacce di morte. Il Pakistan ha una delle leggi più severe nei riguardi dei blasfemi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA