Argentina, fine blackout per 90% utenti

Ma ancora sconosciute le cause del maxi guasto

Oltre il 90% della popolazione argentina è tornata a disporre dell'erogazione dell'energia elettrica, dopo circa 12 ore di un maxi blackout che ha messo al buio non solo l'intero territorio dell'Argentina (meno la provincia di Tierra del Fuego) ma anche il vicino Uruguay. Le cause del fatto, che ha coinvolto circa 50 milioni di persone, non sono ancora note, anche se le autorità hanno dichiarato che non si è trattato di "un intervento umano" ma di "un problema tecnico e automatico". Il ministro dell'energia, Gustavo Lopetegui, in una conferenza stampa ha asserito che "si è trattato di qualcosa di molto grave che non avrebbe dovuto accadere", di cui al momento non si conoscono le cause. In Uruguay la compagnia elettrica ha confermato che alle 18,30 locali (le 23,30 italiane) la normalità era stata ristabilita per il 98,5% dei clienti.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA