Venezuela: Cina, nessuna azione militare

'Se portati nel Paese con la forza, potrebbero causare tensioni'

(ANSA) - PECHINO, 22 FEB - La Cina "si oppone a un intervento militare in Venezuela e s'oppone a ogni azione possa causare tensioni o perfino instabilità". Nel briefing quotidiano, il portavoce del ministero degli Esteri Geng Shuang ha detto che il governo di Caracas "è rimasto calmo esercitando autocontrollo", prevenendo il verificarsi di scontri su vasta scala. "Se questi cosiddetti aiuti (internazionali, ndr) fossero portati con la forza in Venezuela, e se questo causasse violenza e scontri, ci sarebbero conseguenze gravi. Questo è quanto nessuno vorrebbe vedere".
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA