Colombia: crollo ponte, 10 operai morti

Struttura in costruzione attraversava gola su autostrada

Dieci operai sono morti nel crollo di un ponte a sospensione in costruzione sopra una gola in Colombia. La Protezione civile ha precisato che gli operai stavano lavorando al drenaggio lungo il ponte, che si trova a circa 95 chilometri da Bogotà, quando la struttura è crollata.
    Nove persone sono morte sul colpo. Una decima è morta poco dopo in ospedale per le gravi ferite. Si sta ancora cercando di chiarire quante persone fossero sul posto al momento del crollo e se vi siano eventuali dispersi.
    Il ponte crollato era una struttura in sospensione di 450 metri, sull'autostrada tra Bogotà e Villavicencio. I lavoratori si stavano occupando del drenaggio sul lato della struttura, appesa a dei cavi a centinaia di metri dal fondovalle, quando questa è crollata.
    L'incidente si è verificato nel settore noto come Chirajara, una zona molto montuosa dove è stata costruita l'autostrada Bogotá-Villavicencio, che lungo i suoi 120 chilometri comprende decine di viadotti e gallerie.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA