Venezuela:Maduro estende poteri speciali

'Stato di eccezione' necessario per 'preservare ordine interno'

(ANSA) - CARACAS, 17 MAG - Il presidente del Venezuela, Nicolas Maduro, ha esteso per altri 60 giorni il decreto di "stato di eccezione ed emergenza economica" che gli permette di restringere le garanzie costituzionali "per preservare l'ordine" nel paese. Il decreto stabilisce che l'esecutivo può adottare "le misure urgenti, eccezionali e necessarie per assicurare che la popolazione disponga pienamente dei suoi diritti" e "preservare l'ordine interno, l'accesso opportuno a beni, servizi, alimenti, medicine ed altri prodotti". E' la settima volta consecutiva che Maduro estende i poteri speciali promulgati nel gennaio del 2016, senza l'autorizzazione del Parlamento, in mano all'opposizione. Secondo Jesus Ollarves, docente alla facoltà di legge dell'Università Centrale, il nuovo decreto di Maduro è solo "un inganno per sospendere le garanzie costituzionali, cercare di camuffare la repressione e giustificare gli eccessi e le violazioni dei diritti umani" durante le proteste antigovernative che si susseguono da più di un mese nel paese.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA