Standing ovation a Obama a teatro Avana

'Venuto qui per seppellire tracce Guerra Fredda'

(ANSA) - WASHINGTON, 22 MAR - E' standing ovation per il presidente degli Stati Uniti Barack Obama al Teatro Nazionale dell'Avana, dove ha appena preso la parola per il suo discorso ai cubani nell'ambito della storica visita. "Sono venuto qui a Cuba per seppellire le ultime tracce della Guerra Fredda", ha detto. Obama ha anche citato una poesia di Josè Marti' 'Coltivo una rosa blanca' sottolineando il suo "saluto di pace". Ed ha esordito ringraziando per la calorosa accoglienza riservata a lui e alla sua famiglia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA