Brasile: favela investe in fotovoltaico

Residenti slum Rio installano pannelli contro rincaro luce

Contro il rincaro della bolletta della luce (quasi raddoppiata negli ultimi due anni), i residenti di una 'favela' di Rio de Janeiro hanno deciso di investire nel fotovoltaico.
    Accade a Babilonia, cinematografica baraccopoli sulle colline di Leme, quartiere affacciato sull'oceano della zona sud carioca. Le prime due installazioni solari saranno inaugurate sabato prossimo. Il progetto è stato reso possibile dal lavoro volontario: elettricisti e imprenditori dello slum si sono messi all'opera creando anche un'apposita associazione, RevoluSolar, allo scopo di informare la popolazione sui benefici del ricorso all'energia rinnovabile.
    Secondo gli ideatori i costi saranno ammortizzati in sei anni, per poi ottenere elettricità gratis per almeno 19 anni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA