Brasile: arrestato satanista stupratore

Diceva d'essere un rocker e faceva bere sangue animale a ragazze

Un brasiliano di 30 anni è stato arrestato nel municipio di Parintins, a 369 km dalla capitale amazzonica Manaus, accusato di aver stuprato 68 ragazze di età compresa tra i 13 e i 17 anni. Secondo informazioni raccolte dalla polizia, l'uomo, Renato Fragata, attirava le minorenni in rituali di magia nera, durante i quali serviva loro bevande a base di sangue animale. Per attirare le vittime, l'uomo diceva di essere leader di un gruppo rock e seguace di una setta satanica.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA