Boko Haram uccide 18 persone in Ciad

Rapite 10 donne, evacuati tremila abitanti di un villaggio

Almeno 3.000 abitanti di un villaggio vicino al confine del Ciad con il Niger sono stati costretti a lasciare le loro case dopo che i terroristi islamici di Boko Haram hanno ucciso in un attacco almeno 18 persone e rapito 10 donne. E' quanto riferisce Al Jazeera. L'evacuazione degli abitanti, hanno sottolineato le autorità locali, è stata decisa come misura di precauzione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA