Migranti: altro naufragio in Libia, recuperati 6 corpi

Portavoce della Marina: 'Cinque sopravvissuti ricoverati in ospedale'

I corpi di sei migranti sono stati recuperati sulle coste libiche all'altezza di Gianzur, una ventina di chilometri a ovest di Tripoli. Lo ha segnalato con un messaggio all'ANSA il portavoce della Marina libica, Ayob Amr Ghasem, lasciando intendere che si tratta di un nuovo naufragio rispetto a quelli segnalati negli ultimi giorni. "Cinque migranti sono stati salvati e trasferiti all'ospedale di Janzur. Sei corpi sono stati recuperati", ha scritto il portavoce.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA