Nigeria: 13 morti in attentati suicidi

Due gli attacchi, anche due donne kamikaze in azione

Almeno 13 persone sono morte in un due attentati suicidi a Maiduguri, nel nordest della Nigeria.
    Lo riferiscono le autorità locali.
    Il portavoce della polizia, Victor Isuku, ha detto che un uomo imbottito di esplosivo si è fatto saltare in aria. In un secondo attacco simultaneo, due donne kamikaze sono morte e oltre 12 persone sono rimaste ferite.
    Gli attentanti non sono ancora stati rivendicati, ma i sospetti si concentrano sugli estremisti del gruppo fondamentalista Boko Haram attivo nella regione nordorientale della Nigeria, così come nei vicini Niger, Ciad e Camerun.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA