Regeni collaborava con Il Manifesto

Scriveva per il giornale sotto pseudonimo sui sindacati egiziani

(ANSA) - ROMA, 4 FEB - Giulio Regeni "collaborava con Il Manifesto" e utilizzava uno pseudonimo "perché temeva per la sua incolumità". Lo riferisce all'ANSA la redazione de Il Manifesto, precisando che il giovane si occupava in Egitto in particolare dei sindacati del Paese.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA