Libia: ordinata inchiesta su Haftar

Dopo accuse rivolte dal suo portavoce

(ANSA) - IL CAIRO, 22 GEN - Aqila Saleh, il presidente del parlamento libico di Tobruk, riconosciuto a livello internazionale, chiamato a dare la fiducia al nuovo governo di unità nazionale, ha ordinato un'inchiesta parlamentare sulle accuse rivolte al generale Khalifa Haftar dal suo portavoce, il colonnello Mohamed Hejazi. Lo riferisce il sito Alwasat.
    Haftar, comandante generale delle forze che rispondono a Tobruk, è notoriamente diffidente sull'accordo mediato dall'Onu che sta portando alla nascita del governo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA