Migranti, 40 cadaveri su spiagge Zliten in Libia

Mezzaluna Rossa, ricerche in corso per altri 30 dispersi

BENGASI - I cadaveri di 40 migranti sono stati ritrovati sulle coste della Libia: lo riferisce la Mezzaluna Rossa. 27 corpi sono stati trovati sulle spiagge di Zliten, a est di Tripoli, gli altri su quelle della vicina Khoms. Almeno altri 30 profughi che si trovavano sul barcone affondato risultano dispersi, le ricerche "sono in corso".
    

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA