Centrafrica: ucciso sacerdote cattolico

Da pastori armati dell'etnia Fulani, vicini a ex ribelli Seleka

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 19 APR-Un sacerdote cattolico è stato ucciso giovedì scorso nella Repubblica Centrafricana.
    Secondo il blog di informazioni vaticane Il Sismografo si tratta di padre Labbé Christ Formane Wilibona, della parrocchia di Paoua nella diocesi di Bossangoa (nord) di cui è vescovo mons.
    Desiré Nestor Nongo Aziagbia, rapito e rilasciato nei giorni scorsi insieme a tre sacerdoti. Il sacerdote sarebbe stato ucciso da un gruppo di pastori armati dell'etnia dei Fulani, vicini a ex ribelli della Seleka.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA