Impeachment, talpa non sarà interrogata

Schiff: 'Già raccolte prove sufficienti'. Timori pure per sua sicurezza

La 'talpa' che ha dato avvio all'indagine di impeachment non sarà chiamata a testimoniare, come hanno chiesto i repubblicani: lo ha fatto sapere il presidente della commissione intelligence della Camera Adam Schiff, che sovrintende all'inchiesta, spiegando che la sua deposizione sarebbe "superflua e inutile" alla luce delle prove già raccolte mentre la sua sicurezza sarebbe messa in pericolo dalle "minacce" del presidente. "L'indagine di impeachment ha raccolto un crescente numero di prove - dalle testimonianze ai documenti, comprese le parole stesse del presidente nella sua telefonata del 25 luglio - che non solo confermano ma superano le iniziali informazioni della denuncia della 'talpa'. La sua testimonianza quindi e' superflua e inutile. Alla luce delle minacce del presidente, la sua apparizione di fronte a noi metterebbe la sua sicurezza personale a grave rischio", ha scritto il dem Schiff al deputato repubblicano Devin Nunes, che fa parte della stessa commissione.

 

   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA