Tunisia soccorre 46 migranti su barcone

In difficoltà a largo Jebeniana. Ieri il naufragio con 70 morti

La guardia costiera tunisina ha intercettato in acque nazionali un'imbarcazione in difficoltà al largo di Jebeniana, 35 km a nord di Sfax, con a bordo 46 migranti, dei quali 20 donne, in gran parte di Paesi sub-sahariani, oltre a 6 tunisini.

Lo ha appreso l'ANSA da fonti qualificate. Ieri fino a 70 migranti sono annegati quando l'imbarcazione sulla quale erano ammassati è affondata in acque internazionali, a 40 miglia dalla città tunisina di Sfax.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA