• Harrison Ford contro Trump: "Non denigrare la scienza"

Harrison Ford contro Trump: "Non denigrare la scienza"

'Siamo davanti alla più grande crisi morale dei nostri tempi'

   Harrison Ford si scaglia contro coloro che "negano o denigrano la scienza" ed ignorano gli effetti del cambiamento climatico sull'ambiente, inclusi alcuni leader americani: il celebre attore non nomina il presidente americano Donald Trump, ma il riferimento al tycoon è chiaro.

    "Nel mondo elementi di leadership, incluso nel mio stesso Paese, pur di preservare il loro stato e lo status quo, negano o denigrano la scienza - ha detto la star di Indiana Jones al World Government Summit in corso a Dubai -. Essi sono sul lato sbagliato della storia".

    Il 76enne Ford, che da anni si batte per l'ambiente, ha sottolineato l'importanza di riconoscere gli effetti del cambiamento climatico sul mondo, commentando che "siamo davanti a ciò che credo sia la più grande crisi morale dei nostri tempi": "Coloro che sono meno responsabili per la distruzione della natura soffriranno le conseguenze maggiori". E poi: "Abbiamo bisogno più che mai della natura perche' la natura non ha bisogna della gente, la gente ha bisogno della natura".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA