Delegato Catalogna, referendum si farà

Luca Bellizzi in un forum all'Ansa.Mandato del nostro parlamento

""Siamo di fatto davanti all'applicazione dell'art. 55 della Costituzione che prevede la sospensione dell'autonomia catalana ma senza che ciò sia stato deciso in una assemblea parlamentare". Lo ha detto il delegato della Generalitat di Catalogna a Roma Luca Bellizzi in un forum all'ANSA, commentando l'ipotesi di arresto del presidente catalano Carles Puigdemont paventata dalla Procura spagnola. "E' una norma mai applicata, una linea decisa da un governo che rappresenta il 33% della popolazione. La minaccia di arresto è una ipotesi che non scartiamo ma sono preoccupato per la deriva della politica sbagliata di Mariano Rajoy", ha aggiunto. 

E' nostra volontà celebrare il referendum. Questo è il mandato che abbiamo ricevuto dalle urne del 2015. Stiamo dando esecuzione a questo mandato democratico ricevuto dal parlamento". ha detto il delegato della Generalitat di Catalogna . "Siamo disposti a negoziare fino all'ultimo partendo dalla condizione che il popolo catalano possa decidere". ha aggiunto Bellizzi. "Data, quorum, censo, la domanda elettorale, siamo disposti a negoziare su tutto, ma qual è la proposta del governo spagnolo?. Rajoy ha detto no. Se c'è una volontà si puo' modificare anche la costituzione ma i popolari non hanno questa volontà politica", ha aggiunto Bellizzi. "La nostra non è rivendicazione economica. La Catalogna è la terza regione spagnola per produzione di Pil, nella ridistribuzione scende al 13esimo. Vogliamo essere solidali, come lo siamo sempre stati, ma non possiamo perdere di competitività. La Spagna non lo ha accettato, una forza politica come il partito popolare ha alimentato il sentimento catalano".

"Il popolo catalano vuole rimanere nell'Euro e in Europa", ha aggiunto il delegato della Generalitat di Catalogna a Roma L'Ue si distingue da Madrid "per proposte pratiche, concrete". In Catalogna ci sono 600 imprese italiane, "è interesse dell'Italia e dell'Ue che rimangano". Sono questioni "pratiche che meritano risposta", ha detto ancora Luca Bellizzi. 

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA