Corea Nord: liberato studente Usa

Il ragazzo è in coma. Ultima apparizione pubblica nel marzo 2016

 Il regime nordcoreano ha rilasciato lo studente universitario americano Otto Warmbier. Lo ha annunciato il segretario di stato americano Rex Tillerson.
    Detenuto da 17 mesi, è stato liberato in condizioni mediche critiche: secondo il Washington Post, sarebbe in coma da un anno, cioè da poco dopo la sua ultima apparizione pubblica durante il processo a Pyongyang nel marzo 2016. Il suo arrivo negli Usa è previsto nelle prossime ore. Le autorità nordcoreane hanno spiegato la sua condizione medica con la somministrazione di una pillola per il sonno poco dopo un attacco di botulismo. Una pillola dalla quale Warmbier non si è più svegliato.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA