• Manchester: due senza tetto 'eroi' hanno soccorso i feriti

Manchester: due senza tetto 'eroi' hanno soccorso i feriti

Stephen, 'è stato mio istinto'. Chris,'donna morta fra braccia'

(ANSA) - LONDRA, 23 MAG - Si chiamano Stephen Jones e Chris Parker, rispettivamente di 35 e 33 anni, i due senza tetto 'eroi' che sono accorsi in aiuto dei feriti nella strage di Manchester. Usavano la Manchester arena e la zona attorno come casa e luogo in cui chiedere l'elemosina e come racconta l'Independent non si sono tirati indietro quando dopo l'esplosione decine di persone erano a terra, morte o ferite.
    Stephen ha estratto le schegge che avevano colpito i bambini in lacrime, restando al loro fianco nei minuti interminabili prima dell'arrivo dei soccorsi. "Avevano bisogno del mio aiuto, non potevo tirarmi indietro - ha detto ad Itv News - è il mio istinto quello di aiutare gli altri". Anche Chris non si è risparmiato perfino di fronte a quella scena terribile: ha assistito una donna in fin di vita, che gli è morta fra le braccia. Non si è fermato ed è passato ad aiutare una ragazza che nell'esplosione ha perso entrambe le gambe. Per lui è stata creata una colletta online che ha superato le duemila sterline in poche ore. (ANSA)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA