Yemen: 30 morti in raid vicino a Sanaa

Molti civili uccisi da bombordamenti aerei sauditi

(ANSA) - BEIRUT, 27 FEB - Almeno 30 persone, in gran parte civili, sono rimaste uccise oggi in seguito a un bombardamento aereo compiuto dalla coalizione a guida saudita su un mercato vicino a Sanaa, la capitale dello Yemen. Fonti della sicurezza locale riferiscono che il raid, avvenuto nella regione di Nehm, a nord-est della capitale, aveva come obiettivo i ribelli sciiti.
    Dal marzo dello scorso anno una coalizione araba a guida saudita compie raid contro le forze dei ribelli sciiti Houthi, alleati dell'Iran, che controllano Sanaa. circa 6.000 persone sono morte da allora nei bombardamenti e nei combattimenti sul terreno tra gli Houthi (sciiti) e le forze fedeli al presidente Abd Rabbo Mansur Hadi, il cui governo si trova nella città di Aden, nel sud.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA