La maglietta di Messi al bimbo che commosse il web

Il piccolo profugo afghano, che indossava una maglietta di plastica, ha coronato il suo sogno

Il bimbo afghano che adora Lionel Messi ha realizzato il suo sogno e ora indossa la maglietta originale del campione argentino con tanto di firma e dedica del suo idolo. La foto del piccolo Murtaza Ahmadi, 5 anni, aveva fatto il giro del web e commosso il mondo. Tirava calci ad un pallone indossando una busta di plastica riadattata a maglia con i colori bianco e celeste dell'Argentina e con scritto a pennarello il nome Messi e il numero 10 del campione dei suoi sogni: il massimo che il papà profugo ed agricoltore era riuscito a fare per regalare un po' di felicità al figlio. Ad emozionarsi vedendo le immagini del bambino con quella misera casacca era stato lo stesso Messi, che aveva fatto sapere di voler incontrare il bimbo. In attesa dell'incontro, la 'Pulce' ha inviato a Murtaza la sua maglietta, che ora il piccolo sfoggia felice in una foto diffusa dall'Unicef, di cui Messi è ambasciatore. "Io amo Messi, e questa maglietta dimostra che anche Messi mi ama", ha detto soddisfatto Murtaza.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA