76mila migranti in Europa inizio anno

Oim, via mare nelle prime sei settimane del 2016, 409 morti

(ANSA) - GINEVRA, 9 FEB - Oltre 76.000 migranti e rifugiati sono arrivati in Europa via mare nel corso delle prime 6 settimane del 2016 e più di 400 sono morti. Lo rivelano le ultime stime rese note oggi a Ginevra dall'Organizzazione mondiale della migrazioni (Oim). Gli arrivi in Grecia dall'inizio del 2015 si avvicinano al milione.
    La media giornaliera è di quasi 2.000 arrivi, pari a quasi 10 volte la media giornaliera di un anno fa.
    All'8 febbraio, l'Oim aveva registrato 409 morti sulle rotte del Mediterraneo, di questi 319 morti e dispersi sulla rotta del Mediterraneo orientale che collega la Turchia alla Grecia e 90 sulla rotta del Mediterraneo centrale tra il Nord Africa e l'Italia. Dal primo gennaio al 7 febbraio 2016, 70.365 migranti e rifugiati sono arrivati in Grecia dalla Turchia via mare e 5.898 in Italia. Questo porta il numero totale di arrivi per le isole greche dal primo gennaio 2015 a 924.015, afferma l'Oim che prevede che la Grecia riceverà il mese prossimo il milionesimo migrante dall'inizio del 2015.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA