• Marò: avvocato Kerala, 'India sia generosa e li rilasci'

Marò: avvocato Kerala, 'India sia generosa e li rilasci'

Lo chiede in un editoriale su Huffington Post

(ANSA) - NEW DELHI, 18 GEN - Un legale e politico dello stato indiano meridionale del Kerala e' convinto che l'India dovrebbe mostrare 'generosita'" e in segno di buona volonta' rilasciare i due maro' Massimiliano Latorre e Salvatore Girone che sono stati arrestati quasi quattro anni fa per l'uccisione di due pescatori e che da allora sono ancora in attesa di processo. In un commento su Huffington Post India, l'avvocato Ajiy Joy, ex funzionario statale che oggi milita nelle file del partito anticorrotti dell'Uomo Comune (Aap), ripercorre la complessa vicenda giudiziaria concludendo che "dopo quattro anni non e' neppure iniziato il processo". E poi ricorda che "anche se il processo termina con una condanna, i due militari hanno a disposizione due livelli di appello". Siccome il procedimento penale non e' neppure iniziato perche' un tribunale arbitrale all'Aja deve decidere sulla competenza, "si prevedono ancora lunghi ritardi nell'avvio del processo". Per cui, conclude, "sulla base di ragioni umanitarie nei confronti dei militari e delle loro famiglie, dato che le famiglie dei pescatori sono state risarcite adeguatamente e considerando che la vicenda giudiziaria potrebbe durare anni, l'India potrebbe mostrarsi generosa e rilasciare i due soldati come gesto di buona volonta'".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA