Taiwan: candidato filo-Cina sconfitto

Per lui 30% voti contro il 60% della candidata indipendentista

Il candidato del Partito Nazionalista filo-cinese di Taiwan, Eric Chu, ha ammesso una pesante sconfitta alle presidenziali di oggi, dominate dalla candidata del Partito democratico progressista favorevole all'indipendenza da Pechino, Tsai Ing-wen. Quest'ultima, secondo i primi dati, ha ricevuto circa il 60% dei voti contro circa il 30% di Eric Chu.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA