• Orrore in volo verso Dublino, giovane morde due passeggeri e poi muore

Orrore in volo verso Dublino, giovane morde due passeggeri e poi muore

L'autopsia ha rivelato che il brasiliano di 24 anni morto su un aereo della Aer Lingus aveva ingerito bustine contenenti droga

Bustine contenenti presumibilmente droga sono stati trovate durante l'autopsia nel corpo di un giovane, un brasiliano di 24 anni, morto domenica a bordo di un aereo della compagnia irlandese Aer Lingus in volo fra Lisbona e Dublino in una scena da film dell'orrore. Lo riportano la tv locale Rte e la Bbc britannica. L'episodio è avvenuto domenica, ma solo oggi se ne è avuta notizia nei dettagli. La scena, secondo alcuni testimoni, è stata terrificante. Il giovane brasiliano all'improvviso si è alzato dal suo posto, poco prima dell'atterraggio nella capitale dell'Irlanda, dando in escandescenze e mordendo un paio di altri passeggeri prima di stramazzare per terra. Quando la polizia è salita a bordo a Dublino non ha potuto far altro che constatarne la morte. A quanto pare, a ucciderlo è stata la sostanza che aveva ingerito con alcuni pacchettini prima della partenza, con la probabile intenzione di contrabbandarla sullo stesso mercato irlandese. Gli agenti hanno poi arrestato una donna portoghese che sembra viaggiasse con lui e che è sospettata di complicità in reati legati al possesso e traffico di stupefacenti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA