Isis: 15.000 combattenti stranieri

Allarme dell'Onu, numeri "senza precedenti. E stanno aumentando"

(ANSA) - ROMA, 31 OTT - Un numero di combattenti stranieri "senza precedenti" che si sono uniti alla jihad, da paesi che non avevano mai fornito 'manodopera' al terrorismo islamico. E' l'allarme lanciato dall'Onu in un rapporto di cui il quotidiano britannico Guardian ha avuto un'anticipazione. Sono "15.000" i 'foreign fighters' partiti alla volta della Siria e dell'Iraq per combattere accanto all'Isis o ad altri gruppi estremisti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA