Be-Mat, in scena i materiali del futuro

Aziende e ricercatori incontrano potenziali investitori

(ANSA) - ROMA, 22 GIU - Da un sistema innovativo per recuperare metalli preziosi dai processi di realizzazione dei microchip fino a un nuovo materiale magnetico per la medicina rigenerativa, a base di idrossiapatite, uno dei componenti principali delle ossa umane. Sono diverse le novità presentate a Be-Mat, il primo evento di business dedicato alle materie prime, materie critiche ed economia circolare.
    L’appuntamento, organizzato dall'Enterprise Europe Network (Een), attraverso il Cnr e l'Enea, e Eit RawMaterials, è in corso ad Anacapri e vede la partecipazione di oltre 70 tra startup, ricercatori e investitori di 11 paesi. Be-Mat mira a mettere in contatto il mondo della ricerca e le startup con le grandi imprese e con potenziali investitori. L'obiettivo è individuare alternative tecnologiche per sostituire materiali come il cobalto e la grafite - usati tra l'altro per le batterie delle auto elettriche - con materiali meno critici, riciclarli dai prodotti a fine vita e trovare soluzioni per aumentare la vita utile dei prodotti. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video Economia



Vai al sito: Who's Who