Bce: migliora situazione finanziaria pmi

Meno imprese con fatturato in rialzo per costo lavoro,produzione

(ANSA) - ROMA, 4 GIU - La situazione finanziaria delle piccole e medie imprese dell'area dell'euro è migliorata ulteriormente "anche se a un ritmo più lento rispetto al precedente sondaggio" e un minor numero di imprese ha registrato un calo dei tassi di interesse sui prestiti bancari. Lo afferma la Bce nel sondaggio sull'accesso ai finanziamenti delle imprese che copre il periodo che va da ottobre 2017 a marzo 2018, da cui emerge anche che è diminuita la percentuale di pmi che riporta un aumento del fatturato passando al 24% dal 27% precedente. "La moderazione del fatturato - spiega la Bce - si è riflessa anche sui profitti, in quanto il 4% delle Pmi dell'area dell'euro ha registrato aumenti, in calo dal 5%, in un contesto di costi crescenti del lavoro (50%, dal 49%) e altri costi di produzione (54%, dal 48%)".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video Economia



Vai al sito: Who's Who