Groupama: fintech per finanziare Pmi

Fondo Supply Chain si concentra su acquisto crediti commerciali

Incrociare investitori a caccia di rendimenti superiori allo zero ma con un buon grado di sicurezza e Pmi bisognose di finanziamenti, non solo bancari, attraverso la tecnologia fintech, sfruttando la solidità di rating della filiera industriale. Groupama Asset Management Sgr è partita da qui per ideare Supply Chain Fund, un fondo specializzato nell'acquisto di crediti commerciali dalle Pmi, lanciato nel 2016 e che ha già raggiunto i 200 milioni fatturato finanziato.

Alberico Potenza, direttore generale di Groupama AM Sgr e responsabile investimenti Supply Chain Fund, spiega come "l'idea nasca dalla necessità di poter liberare risorse alle Pmi e farle dipendere meno dal canale bancario che resta comunque imprescindibile in Italia. Solo le grandi e medie aziende hanno infatti sfruttato le misure della Bce e aumentato il ricorso al mercato obbligazionario. Noi vogliamo fornire alle Pmi un canale aggiuntivo e liberare risorse, senza cartolarizzare, assicurando così tempi veloci.Dall'altra parte molti investitori istituzionali e fondi pensione, nell'epoca di tassi a zero voglio investire su strumenti più redditizi e che possano sostenere l'economia reale". A oggi due fondi pensione italiani, Alifond e Byblos, hanno già investito nel fondo.

Nel dettaglio il Fondo opera attraverso accordi quadro, conclusi con l'azienda capofila in favore dei propri fornitori strategici e si basa su di una piattaforma digitale multicanale sviluppata da Fifty "finance beyond" che riesce ad integrarsi con i gestionali preesistenti (senza richiedere investimenti in tecnologia alle imprese). L'azienda capofila e il fornitore non devono modificare i propri processi amministrativi. E' il Fondo ad adeguarsi: le fatture sono importate automaticamente e i bonifici di pagamento sono generati direttamente, senza lunghi iter autorizzativi, per essere disposti a favore del fornitore nel giro di massimo 48 ore. Con questo meccanismo il fondo ha finanziato aziende operanti nella filiera della meccanica, farmaceutica e telecomunicazione.

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who