Trasporti Emilia Romagna,conducenti e studenti si incontrano

Progetto compie cinque anni, a 'lezione' di Tpl

(ANSA) - ROMA, 13 AGO - Il trasporto pubblico locale approda sui banchi di scuola, con incontri tra ragazzi e conducenti per imparare cosa c'è dietro la mobilità urbana, le regole e la vita di comunità che la contraddistingue. E' questa l'idea che sta dietro il progetto della Tper, l'azienda del trasporto passeggeri dell'Emilia-Romagna. L'iniziativa, 'L'autobus da comunità a community', nata nei territori di Bologna e Ferrara, è rivolta agli alunni tra gli 11 e i 18 anni e compie ora 5 anni. Un caso a cui Asstra, l'associazione delle imprese del settore, dedicherà un approfondimento nel prossimo numero della sua rivista Tp (in uscita a metà settembre). Si tratta quindi di un progetto didattico, in collaborazione con il Centro Antartide, che coinvolge autisti e verificatori dell'azienda, chiamati a incontrare i ragazzi delle scuole secondarie di Bologna e Ferrara direttamente in classe. Gli stendenti sono così invitati a mettersi nei panni di chi lavora sul bus. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Vai alla rubrica Risparmio e Investimenti

Mobilità e Infrastrutture

Mobilità: workshop Regione Marche per Settimana europea

Ceriscioli, siamo leader Biologico, sostenibilità e il futuro


Atac: Presidente, primo storico utile di 5,2 milioni

A 1 anno da istanza concordato, "più ticket e lotta a evasione"


Trasporti: nuovi collegamenti su gomma tra Puglia e Sicilia

Saranno attivi dall'11 ottobre grazie ad accordo tra 3 aziende


Video Economia